Strutture in legno Platform-Frame

 

Il sistema Platform Frame proviene dal Nord Europa e si è sviluppato notevolmente in America settentrionale.

In questo sistema costruttivo ogni piano che si forma rappresenta la piattaforma per i piani superiori: da qui il nome platform-frame, ossia sistema intelaiato a piattaforma.

I prodotti di base di questo sistema sono profili in legno lamellare, pannelli strutturali a base di legno, oltre alla ferramenta, chiodi e angolari metallici.

Ogni parete o solaio è formato da montanti verticali in legno lamellare posti ad interasse. Sui lati esterni viene posizionato il pannello di rivestimento strutturale  che copre completamente il telaio  attraverso l’utilizzo di chiodi ad aderenza migliorata ed angolari metallici.

Il sistema Platform Frame si basa generalmente su platea in cemento armato. Il collegamento fra la struttura in legno e le fondazioni in c.a. viene assicurato mediante opportune barre filettate in acciaio o tasselli a pressione.

I vantaggi di questo sistema costruttivo sono le ottime capacità di coibentazione e di resistenza ai sismi, infatti vanta il coefficiente di struttura più alto tra le tipologie costruttive in legno ed inoltre è una metodologia più economica, data la facilità di montaggio e l’ottimizzazione nell’uso del materiale.

La realizzazione del fabbricato procede poi attraverso la realizzazione di un piano per volta, fissando al primo telaio le strutture del secondo e così via.