Case resistenti al fuoco

Per gli elementi lignei, componenti la struttura, la resistenza meccanica in caso di incendio è davvero eccellente: un’abitazione realizzata con il sistema costruttivo in legno può resistere al fuoco per lungo tempo conservando inalterate le sue proprietà meccaniche.

Il legno brucia a strati partendo dall’esterno: gli strati esterni si carbonizzano, diventano isolanti e proteggono gli strati interni, i quali, perdendo il proprio contenuto di vapore acqueo, aumentano la loro resistenza meccanica.

Premesso che nessuna casa, di qualunque materiale sia costruita, potrà mai essere fatta per resistere ad un incendio, la struttura in legno in caso d’incendio ha una combustione uniforme, mantenendo, dunque, inalterati i suoi rapporti di forze fino al completo logorio  del materiale che, però, avviene in diverse ore, dando tutto il tempo a chi vi soggiorna di mettersi in salvo o di essere soccorso.